• Studio Legale Ferraù

Massofisioterapisti: vacilla il D.M. 9 agosto 2019

Il T.A.R. Lazio chiede chiarimenti per valutare l'eccezione di illegittimità costituzionale della Legge 30 dicembre 2018 n. 145.


Sembrerebbe inevitabile una rimessione degli atti alla Corte Costituzionale per violazione della Carta Fondamentale della nostra Repubblica.


Il T.A.R. Lazio, accogliendo i nostri rilievi, ha disposto un rinvio dell'udienza di merito, al fine di approfondire il vizio da noi sollevato in merito all'illegittimità della normativa che ha istituito l'obbligo di iscrizione in elenchi speciali per continuare a svolgere la professione di massofisioterapia.


Da quanto sopra, parrebbe utile avviare un giudizio che consenta a tutti coloro i quali non sono riusciti ad aderire alle precedenti azioni collettive di avviare un contenzioso che possa renderli destinatari di provvedimenti favorevoli.


Cliccando sul seguente link è possibile ottenere informazioni sulle vittorie conseguite dallo

Studio Legale Ferraù in favore dei tanti massofisiaterapisti


Per aderire alla nuova azione clicca al seguente link



315 visualizzazioni0 commenti